Miglior Tagliarami a Batteria – Scelta, Recensioni e Opinioni

Stai cercando il miglior tagliarami a batteria? Leggi le mie recensioni e scopri la mia guida completa alla scelta.

I taglia rami a batteria sono elettroutensili a dir poco utili per la cura del giardino, perché possono facilitare le operazioni di pota, soprattutto per via dell’assenza del filo. Avendo una pila, infatti, possono durare per tutto il tempo che serve per sramare le siepi e per tagliare rami con un diametro comunque non eccessivo, senza per questo richiedere l’utilizzo di una prolunga. Di contro, il termine “tagliarami” è piuttosto generico, e può indicare diverse categorie di attrezzi. Poco male, perché nella mia guida ti chiarirò anche questo punto.

Tipologie di tagliarami a batteria

Per prima cosa, sappi che la maggior parte degli strumenti facenti parte di questo mondo ha come compito primario quello di segare rami con un diametro contenuto. Lo spessore compatibile dipende essenzialmente dalla lunghezza del seghetto o della barra di taglio, nel caso delle motoseghe in miniatura. Inoltre, in questa “famiglia allargata” rientrano anche i tagliasiepi, che possono assolvere la stessa funzione, e ovviamente le forbici potatrici elettriche. In sintesi, prima di scegliere il prodotto assicurati che sia utile per lo spessore dei rami che desideri potare.

1. Seghetto a gattuccio

Personalmente considero il seghetto per potatura a batteria (leggi la mia guida) come il taglia rami più comune e utilizzato. Le sue caratteristiche? Monta una lama che fa avanti e indietro, piuttosto corta e snella, e che può arrivare a segare rametti con un diametro massimo intorno ai 10 centimetri. L’autonomia della batteria arriva a 30 minuti circa, ma dipende sempre dal modello, mentre il motorino raramente supera una potenza da 500 watt. Altre caratteristiche? Puoi regolare la velocità del seghetto, e di solito c’è un morsetto dentato a V che ti aiuta ad avere maggiore presa sul ramo.

2. Motoseghe in miniatura

Si tratta dei taglia rami a batteria utili per chi desidera portarsi a casa una vera e propria sega a motore, ma molto piccola. Te ne ho già parlato in modo approfondito nella mia guida sulle mini motoseghe a batteria, ma ci tengo comunque a farti un piccolo riassunto. In pratica, queste miniseghe hanno una barra di taglio con un diametro intorno ai 10 cm, dunque possono potare rami con uno spessore non superiore agli 8 cm. Naturalmente questo valore può cambiare, dato che esistono dei modelli con barra più grande.

3. Forbici elettriche per potatura

Anche in questo caso, se vuoi approfondire lo strumento, ti consiglio di leggere la mia guida sulle cesoie elettriche per potare. Le loro caratteristiche? Si tratta di semplici forbici solo in apparenza, in quanto hanno un sistema di taglio assistito: in pratica, il motorino assiste la chiusura delle lame quando premi il grilletto, e dunque ti consente di fare molta meno fatica in sede di taglio. Il diametro massimo dei rametti che puoi tagliare si attesta intorno ai 2,5 o 3 centimetri, ma la durata della pila è molto ampia, e può arrivare persino a 6 ore circa.

4. Tagliarami telescopico a batteria

Possiamo trovare diversi attrezzi per tagliare i rami alti, come le motoseghe telescopiche o i tagliasiepi allungabili. Cambia la struttura della testa di taglio, ma in entrambi i casi si parla di attrezzi nati per le operazioni di pota (di cespugli o di arbusti, a seconda del modello), con un bastone che può essere esteso. In sintesi, hai la possibilità di modificare la lunghezza dell’asta per poter raggiungere i rami in alto, fino ad un massimo di 5 metri circa.

5. Taglia siepi elettrico

Ho deciso di chiudere questa sezione sulle tipologie di tagliarami alimentati a batterie con il tagliasiepi, ovviamente progettato con una spada particolare. La testa di taglio è attrezzata con una catena dentata, perfetta per pareggiare le siepi e i cespugli, ma poco adatta per il taglio dei singoli rametti. Come ti ho accennato poco sopra, esistono anche dei modelli con bastone telescopico, ideali per le siepi alte.

Migliori taglia rami a batteria [RECENSIONI]

1. HYCHIKA 18V Sega Universale a Gattuccio Luce LED

La HYCHIKA è un seghetto a gattuccio ottimo per le operazioni di pota, e nella confezione troverai 2 batterie e il caricabatterie, con segnalatore della carica residua. La velocità della lama può essere personalizzata, regolandola fino ad un massimo di 2.800 rotazioni al minuto. Inoltre, questo tagliarami a batteria monta una lama con corsa da 22 millimetri, e con un diametro di taglio massimo da 10 cm.

  • Modello: seghetto
  • Diametro di taglio: max 10 cm
  • Dotazione: 2 batterie, caricatore, 4 lame

Nel pacco ci sono anche 4 lame diverse, quindi se lo desideri potrai usare questo seghetto anche per il taglio del metallo e per il fai da te. Considera poi che il modello in questione ha il classico distanziatore dei seghetti, che ti consente di modificare la profondità di taglio della lama, potendo scegliere fra 4 valori differenti. Infine, ha un impianto di sicurezza che ti permette di avviare la sega soltanto premendo entrambi i pulsanti.

La lama può essere sostituita velocemente, senza usare attrezzi, ed è anche presente una luce LED per evidenziare la zona da tagliare. In secondo luogo, puoi selezionare ben 3 modalità di taglio, anche se questa funzione è stata progettata soprattutto per aiutare gli amanti dell’hobbistica e del fai da te. Leggero e maneggevole, questo taglia rami a seghetto è facilissimo da usare e ha anche un costo contenuto.

2. Brandson Seghetto Alternativo Lama 15 cm

Altro giro, altra corsa, altro seghetto a gattuccio. Questo modello della Brandson, al pari del precedente, spicca per via di un rapporto fra qualità e prezzo fenomenale. È molto adatto per il taglio dei rami e per la pota, per via di una lama da 15 centimetri, mentre il diametro di taglio massimo stavolta si attesta intorno agli 8 centimetri. La corsa da 25 millimetri e una velocità massima pari a 3.000 giri al minuto lo rendono ideale per il legno.

  • Modello: seghetto
  • Diametro di taglio: max 8 cm
  • Dotazione: 1 batteria, caricatore

Anche in questo caso troviamo il sistema di sostituzione rapida della lama, mentre nel pacco troverai una batteria da 18 V, il caricabatteria e il tradizionale platorello per modificare la profondità di taglio. Considera che si tratta di un attrezzo universale, quindi potrai usarlo non solo per potare ma anche per il fai da te, e per tagliare altri materiali come la plastica e il metallo.

Super maneggevole e facilissimo da usare, il Brandson si contraddistingue per le sue prestazioni eccellenti per la potatura degli ulivi, e ha una batteria che arriva a 60 minuti circa anche se utilizzata in modo continuativo. In secondo luogo, la lama in acciaio penetra senza problemi nel legno duro e anche in quello secco, ma ti consiglio di lubrificarla spesso per farla scorrere meglio.

3. Stihl Potatore Elettrico GA010116900 GTA 26

Se stai cercando una moto sega in miniatura, e se hai deciso di portarti a casa un prodotto davvero professionale, allora ti innamorerai del tagliarami a batteria Stihl GTA 26. Si tratta infatti del top del settore, come ti ho già raccontato nella mia recensione del potatore Stihl. Fra le sue migliori caratteristiche troviamo la presenza di una lama da 10 centimetri e con diametro di taglio massimo da 8 centimetri, super efficace per le potature.

  • Modello: mini moto sega
  • Diametro di taglio: max 8 cm
  • Dotazione: 1 batteria, caricatore, coprilama

Inoltre, a differenza di altre mini seghe, questo modello monta una piccola “cocuzza” utile per impugnarlo con due mani: una vera rarità, che lo rende molto più comodo da usare, anche se sei un principiante. Vorrei poi sottolineare un sistema di sicurezza che impedisce l’avvio della sega se non premerai, oltre al grilletto, anche una levetta apposita con il pollice. È un extra eccellente, per una questione di protezione.

Quali sono le altre peculiarità di questo tagliarami a batteria? Penetra senza fatica nel legno duro, mentre la batteria dura intorno ai 25 minuti circa, dipendentemente dallo sforzo della sega e dalla continuità d’uso. Infine, pur essendo sprovvisto di pompa per la lubrificazione automatica della catena, ha un tendicatena laterale rapido che ti consente di registrarla rapidamente.

4. Hangrow Mini Potatore Portatile 2 Batterie

Questa la considero come la migliore alternativa economica alla sega in miniatura della Stihl. Il pacco contiene fra l’altro due batterie: vuol dire che potrai raddoppiare la sua autonomia, dunque sostituire la prima pila quando si sarà scaricata. Per quanto riguarda i dati tecnici, la sega della Hangrow può tagliare rami fino ad un diametro di 10 centimetri circa, anche se io personalmente ti consiglio di non superare gli 8 cm di spessore.

  • Modello: mini moto sega
  • Diametro di taglio: max 8-10 cm
  • Dotazione: 2 batterie, caricatore, 2 catene, kit

Anche in questo caso troviamo un comodo sistema di sicurezza, che ti permette di avviare la sega soltanto se premerai entrambi i pulsanti in simultanea. A livello strutturale è bene specificare che qui troviamo una sezione che copre la lama: non impedisce il taglio ma riesce ad impedire il contatto fortuito con la sega in azione. Infine, dura davvero parecchio (circa 2-3 ore se usata in modo continuativo).

Considera inoltre che ha un sistema dotato di potenziometro, quindi potrai regolare la velocità della sega premendo più o meno a fondo il grilletto, e si tratta di una peculiarità piuttosto rara. In secondo luogo, questa motosega in miniatura della Hangrow include nella confezione 2 catene (una di ricambio) e il kit per tensionarla. Per la cronaca, in questo caso non è presente il tendicatena rapido, ma a questo prezzo è difficile pretenderlo.

5. Black & Decker GPC1820L20-QW 500 W

Restiamo nel campo delle motoseghe, ma stavolta passiamo ad un tagliarami telescopico a batteria che personalmente considero fra i più convenienti. Ha un prezzo più economico rispetto ad altri, e il bastone può essere allungato fino ad un massimo di 2,5 metri: se sommiamo anche la lunghezza delle braccia e del tronco, si può arrivare tranquillamente ad un’altezza massima di 5 metri circa.

  • Modello: motosega allungabile
  • Diametro di taglio: max 17 cm
  • Dotazione: batteria, caricatore

La potenza di questa motosega è davvero elevata, per merito di un motore con wattaggio da 500 W, mentre la batteria in dotazione dura 60 minuti circa se userai l’attrezzo in modo continuativo. Se necessiti di maggiore carica, puoi comprare una batteria di ricambio o in alternativa la versione che include una pila da 4.0 Ah, che dura decisamente di più rispetto alla batteria da 2.0 Ah della versione base. Qui, se ti interessa, ti lascio il link.

Per quanto concerne gli altri dati tecnici, questo taglia rami a batteria allungabile ha una lama lunga 20 centimetri e un diametro di taglio massimo intorno ai 17 centimetri. Inoltre, monta un sistema anti-contraccolpo che impedisce il rinculo causato dai giri a vuoto, ma non ha la testa pivottante: dunque non potrai inclinare la lama, come invece avviene in altri modelli. Infine, ha un comodissimo manico ergonomico, la testa di taglio può essere smontata e la lama gira ad una velocità elevatissima (7.600 RPM).

6. Bosch Home and Garden UniversalChainPole 18

Ecco un altro tagliarami telescopico a batteria degno di recensione. Nonostante sia più costoso rispetto ad altri, a differenza del precedente monta una testa pivottante che può essere inclinata fino ad un massimo di 120 gradi. Questo ti consente di orientarla per adattarla ad ogni situazione, ad esempio quando devi segare rami in alto e difficili da raggiungere. Il tutto evitando di prendere una scala.

  • Modello: motosega allungabile
  • Diametro di taglio: max 15 cm
  • Dotazione: NON include batteria e caricatore

Monta una barra lunga 20 centimetri e con un diametro di taglio massimo intorno ai 15 centimetri, e c’è un chip intelligente che ottimizza i consumi della batteria. Per quanto riguarda la durata, l’autonomia di una pila da 2.5 Ah ti consente di lavorare per 25 minuti circa in modo continuativo. Se ti prenderai delle pause, invece, potrai arrivare anche oltre i 60 minuti. Purtroppo la batteria non è inclusa in questo set, e lo stesso vale per il caricatore, però troverai una comoda tracolla in dotazione.

Quali sono gli altri dati tecnici da sottolineare? Il taglia rami a batteria telescopico della Bosch può essere allungato da un minimo di 2 metri ad un massimo di 2,6 metri, dunque può raggiungere tranquillamente i 5 metri se lo userai estendendo le braccia. In secondo luogo, pur non essendo leggerissimo (2,5 chili) è molto facile e comodo da usare, e assicura delle performance in sede di taglio davvero brillanti.

7. Laecabv Cesoie 2 Batterie Incluse 21V 33mm

Nella lista delle recensioni dei migliori tagliarami a batteria non potrei non inserire una forbice elettrica. Da questo punto di vista, se consideriamo il rapporto fra qualità e prezzo, questo modello della Laecabv praticamente non ha rivali. Per prima cosa, ha una capacità di taglio che arriva tranquillamente a recidere rami con un diametro massimo di 3,3 centimetri. Significa che è ottima ad esempio per potare le viti e gli alberi da frutto, oltre ad essere fantastica per il giardinaggio.

  • Modello: cesoia elettrica
  • Diametro di taglio: max 3,3 cm
  • Dotazione: 2 batterie, caricatore, valigia

La batteria ha una durata enorme, intorno alle 3 ore, dunque con due pile potrai arrivare senza problemi ad un totale di 6 ore circa. Se ti interessa la Laecabv ha prodotto anche altri modelli di cesoie alimentate a batterie: alcuni sono più economici per via di un diametro di taglio inferiore, altri invece hanno un display che ti segnala quanti tagli residui ti mancano prima che la batteria possa scaricarsi.

Considera poi che la Laecabv ha una lama super robusta in acciaio svizzero SK5, e che è in grado di effettuare un taglio netto e pulito, in modo tale da proteggere la cuticola dei rami. In secondo luogo, la confezione include non una ma 2 batterie da 21V, insieme al caricatore e ad una comoda valigetta per il trasporto. Infine, pur non avendo la funzione progressiva, è possibile impostarla con la mezza apertura, ottima se devi tagliare rami di diametro inferiore.

Come scegliere il tagliarami a batteria

1. Durata della batteria

Prima di comprare un taglia rami alimentato a batterie, ricordati sempre di valutare la durata della pila. Naturalmente l’autonomia varia in base al modello che hai deciso di comprare e alla potenza del motore. In genere si parte da un minimo di 20 minuti fino a superare le 3 ore, se si considerano ad esempio le forbici elettriche. È chiaro poi che, se desideri aumentare la durata, ti conviene acquistare una seconda batteria per dare il cambio alla prima. Infine, non tutti i prodotti includono la pila e il caricatore, quindi occhio.

2. Diametro di taglio

Al pari dell’autonomia della batteria, anche il diametro di taglio è un valore fondamentale da studiare. E anche in questo caso può cambiare (e di parecchio) in base al tipo di prodotto che deciderai di acquistare. Il modello con il diametro di taglio più ampio è il tagliarami telescopico a batteria dotato di moto sega, che può arrivare tranquillamente a 17 centimetri. Nel mezzo si collocano le miniseghe e i seghetti alternativi, con un valore intorno ai 10 centimetri. Le forbici, invece, si fermano in genere a 3,5 centimetri.

3. Estensione del manico

Questo vale soltanto per i taglia rami allungabili, dunque i modelli telescopici, che come ti ho spiegato ti permettono di estendere il bastone fino ad una lunghezza massima intorno ai 2,6 metri. Ricorda sempre che a questo valore dovrai aggiungere anche la lunghezza delle braccia alla massima estensione, cosa che ti permetterà (volendo) di raggiungere altezze considerevoli, fino a 5 metri circa.

4. Dotazione del pacco

Come ti ho spiegato, non sempre la batteria e il caricatore sono inclusi nel pacco, quindi ti consiglio di fare molta attenzione e di leggere qual è la dotazione di ogni singolo prodotto. Ci sono però altri extra che potresti trovare, come nel caso della valigetta per il trasporto, dell’olio per lubrificare la catena e del kit per tensionarla (nel caso delle motoseghe). Altri accessori sono le catene di ricambio, le fondine per le forbici e le già citate batterie supplementari.

Taglia rami a batteria più venduti

crediti immagine articolo: bricoliamo.com/prodotti/giardinaggio/taglia-rami-a-batteria-einhell/

Ultimo aggiornamento 2021-06-12 at 12:14 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

Lascia un commento