Migliori Ginocchiere da Lavoro: Scelta e Recensioni

Le ginocchiere da lavoro diventano un alleato insostituibile quando devi lavorare in ginocchio, trascorrendo tanto tempo in questa posizione.

Lo scopo di una ginocchiera da lavoro è molto semplice da spiegare: serve per proteggere le ginocchia quando lavori per tanto tempo mettendole a diretto contatto con la superficie. Non a caso, vengono spesso usate in edilizia e dai piastrellisti, ma si rivelano ottime anche per un utilizzo in giardino.

Sono adatte anche per i fondi irregolari, e sono utili per evitare incidenti e gli infortuni classici di chi lavora per molte ore con le ginocchia a contatto col suolo. Ti parlo non solo dei “solchi” scavati dalle pietruzze, ma anche dei danni derivanti da pezzi di vetro, chiodi, schegge di legno, viti e detriti di qualsiasi altra natura.

Le migliori ginocchiere da lavoro professionali, inoltre, sono traspiranti e comode da indossare, per merito dell’impiego di materiali come il neoprene, il PVC e il nylon balistico. Se desideri scoprire quali sono le più efficaci, ti consiglio di leggere le mie recensioni e la mia guida alla scelta.

Come sono fatte le ginocchiere da lavoro?

Per prima cosa, devi sapere che esistono diverse tipologie di ginocchiere per lavoro, alcune specifiche per determinati settori (come quelle per i piastrellisti). Nella maggior parte dei casi, però, hanno una struttura tutto sommato semplice da descrivere. In pratica, sono costituite da un “ancoraggio” che gira intorno alla zona alta della coscia e alla sezione del polpaccio, e da una coppa che protegge il ginocchio stesso.

La coppa, nota anche come scudo, generalmente è rappresentata da una piastra di protezione cucita nella ginocchiera. Ci sono comunque alcuni modelli a tasca, che ti consentono di estrarre la piastra protettiva. Nella maggior parte dei casi, però, la piastra di protezione è esterna e non può essere sostituita o estratta.

Il supporto è più o meno ampio, a seconda del modello scelto, mentre la coppa può essere realizzata in diversi materiali. I più comuni sono il PVC, il neoprene e il nylon balistico. Alcune ginocchiere da lavoro hanno anche le cuciture rinforzate, necessarie per assicurare una lunga durata dell’accessorio. Inoltre, non dovrebbero essere troppo rigide, perché in quel caso sarebbe una tortura indossarle per molte ore di fila.

Nota: rispetto alle altre ginocchiere, quelle da lavoro e da giardinaggio non hanno una sezione di tessuto dietro il ginocchio. Questo è necessario per evitare di comprimere la gamba, dato che utilizzandole da piegati potrebbero altrimenti bloccare la circolazione del sangue.

Quali sono le altre caratteristiche delle ginocchiere per lavoro? Sono sempre regolabili, grazie ad appositi cinturini o cinghie a strappo, che ti consentiranno di adattarle alle tue gambe. L’imbottitura dello scudo può essere invece realizzata in materiali come il gel morbido e la schiuma EVA. Infine, sono facili da mettere e da togliere, vestono aderenti e offrono un buon livello di comfort.

Ovviamente possono essere indossate sia sopra sia sotto i pantaloni: nel primo caso, ti aiuteranno a proteggere non solo le ginocchia, ma anche l’indumento, e infatti c’è anche chi le utilizza sopra i pantaloni antitaglio per motosega. Da sottolineare che hanno un costo tutto sommato economico, dato che difficilmente si sale sopra i 35 euro circa.

Nota: esistono anche dei parastinchi per decespugliatore con ginocchiera integrata.

Classifica delle migliori ginocchiere da lavoro [RECENSIONI]

1. Thunderbolt Ginocchiere da Lavoro Professionali Doppio Gel

Costano quel che costano, ma difficilmente troverai una ginocchiera per lavoro e per il giardino più efficace di questa. La Thunderbolt Premium si fa notare soprattutto per via dell’imbottitura PRO Titanium in doppio gel, il che assicura un grado di protezione decisamente maggiore alle ginocchia. In secondo luogo, può contare sulle cuciture ultra-rinforzate e su una vestibilità molto comoda, anche se le userai per svariate ore di fila.

Una delle sue migliori caratteristiche, oltre al comfort, è l’elevatissimo grado di protezione. Ti aiuterà infatti a proteggerti da qualsiasi pericolo, dalle schegge alle pietre, passando per i cocci di vetro, le viti, i chiodi e molto altro ancora. Lo scudo è talmente robusto che non proverai nulla in caso di pressione con oggetti acuminati, nemmeno il solletico. Inoltre, non è solo robusta ma anche perfettamente traspirante, per merito dell’utilizzo del neoprene professionale.

I materiali, oltre al neoprene traspirante, vedono la presenza di altri must come il nylon balistico. Il sistema di allaccio prevede due cinghie a clip che possono essere comodamente regolate da chi le indossa, così da adattarsi a qualsiasi circostanza o misura delle cosce. L’imbottitura è invece realizzata in schiuma EVA e gel, con doppio spessore, e il design ergonomico consente di indossarle per ore senza provare il minimo fastidio.

Secondo me questa coppia di ginocchiere da lavoro professionali merita fino all’ultimo centesimo di euro del prezzo. Sono facilissime da indossare e da togliere, si lavano senza difficoltà, durano una vita e sono ideali per una moltitudine di lavori. Potrai infatti usarle se fai il piastrellista, il parquettista, il giardiniere, l’operaio, il falegname, il saldatore e molto altro ancora. In estrema sintesi, la perfezione fatta ginocchiera.

2. Thunderbolt Ginocchiere per Lavoro con Cuscino in Gel

Se non hai delle esigenze particolari, ti consiglio di restare in casa Thunderbolt e di scoprire questa coppia di ginocchiere da lavoro. Si tratta di un modello decisamente più semplice, dotato di un singolo cuscino protettivo in gel, con un costo davvero competitivo. Naturalmente restano gli altri vantaggi visti poco sopra, anche se il grado di protezione è inferiore. Ti parlo ad esempio delle cuciture rinforzate e dell’ottima qualità dello scudo o coppa.

Lo scudo, realizzato con tecnologia Powershield heavy Duty, è molto resistente e consente di proteggere le ginocchia da ogni forma di detrito possibile. Impedisce alle ginocchia di ferirsi a causa dell’eventuale pressione o penetrazione di chiodi, schegge di legno, pezzi di vetro, viti e quant’altro. Inoltre, protegge dalle eventuali abrasioni dovute al contatto prolungato con terra e pietrisco assortito, quindi sono ottime anche per il giardinaggio.

I materiali sono gli stessi: oltre la neoprene, troviamo il nylon e il PVC ingegnerizzato. In secondo luogo, questa ginocchiera da lavoro come al solito può essere indossata anche sopra i pantaloni, e usata in edilizia, nel fai da te, in giardino e sui pavimenti regolari e duri. Ciò la rende ideale per chi si occupa non solo di gardening, ma anche di saldatura, posa delle pavimentazioni come parquet e piastrelle, carpenteria e molto altro ancora.

Ovviamente hanno la zona dietro al ginocchio libera, senza tessuto, e i due cinturini possono essere regolati senza problemi. Inoltre, sono molto comode da indossare, morbide ma solide come la roccia, e se la cinghia è corta potrai applicare le estensioni apposite. Infine, sono ideali per attutire la pressione alle ginocchia, cosa che potrebbe causare anche problematiche alle articolazioni e i dolori cronici tipici di chi lavora inginocchiato per molte ore.

3. Thunderbolt Ginocchiera da Lavoro Elite 2021

Molto simili alle precedenti, queste ginocchiere da lavoro e da giardino condividono tutto sommato le stesse caratteristiche. E ovviamente si tratta di un vantaggio. Le Elite 2021 differiscono soprattutto per via del design dello scudo e per il colore, dato che in questo caso non troviamo il tipico arancione della Thunderbolt ma il total black. Inoltre, hanno uno scudo con un vero e proprio battistrada, il che migliora la protezione delle ginocchia.

Sappi che sono uno dei modelli che meglio si adattano ad un utilizzo non professionale, come sempre con un costo ridotto. Sono ottime anche se indossate direttamente sopra i pantaloni, dato che in questo modo impediranno danni ai tessuti. La loro robustezza è fuori discussione, ancora una volta per merito dell’impiego di uno scudo in neoprene, per le cuciture rinforzate e per il nylon. Hanno, inoltre, un ottimo grado di traspirazione e non fanno sudare molto.

L’imbottitura interna in gel (cuscinetto singolo) fa in modo che il ginocchio poggi su una superficie morbidissima e confortevole. All’esterno, invece, ci penserà la coppa in neoprene a proteggere le ginocchia da chiodi, viti, vetro, pietre e quant’altro. Ottime da usare in giardino, risultano molto utili anche sui pavimenti lisci, visto che il battistrada impedisce alle ginocchia di scivolare. Infine, il fissaggio avviene tramite le due solite cinghie, ad altezza tendine rotuleo e quadricipite.

La schiuma multistrato e il neoprene offrono un grande livello di comfort, pur non raggiungendo le prime che ho recensito, dato che qui è presente un solo cuscino in gel. Si tratta comunque di ginocchiere per lavoro di grande livello, con un prezzo abbordabile, e davvero versatili visto che potrai usarle per svolgere qualsiasi lavoro, dal fai da te al giardinaggio. Infine, se si sporcano di terra poco male, perché sono facilissime da lavare.

4. Gruntek Ginocchiere per Lavoro Soft GEL con 2 Fasce

Ho deciso di chiudere le mie recensioni con questa ginocchiera da lavoro prodotta dalla Gruntek. Non si tratta di un modello professionale, ma lo si capisce facilmente dal prezzo, però offre comunque un’ottima soluzione per la protezione delle ginocchia. Anche in questo caso la zona interna del ginocchio viene protetta da un’imbottitura a singolo strato di gel, mentre quella esterna può contare sulla presenza di uno scudo in poliestere AUS 600 D.

Rispetto ad altre ginocchiere ha uno scudo molto spesso e alto, il che ti consentirà di trovare un equilibrio perfetto quando poggi le ginocchia per terra. Lo scudo, inoltre, può adattarsi sia ai pavimenti regolari sia alle superfici irregolari, come la terra o addirittura la sabbia. Ovviamente lo spessore elevato ti garantisce una totale protezione da qualsiasi scheggia, chiodo, vite o pezzo di vetro, e la struttura ergonomica garantisce un buon livello di comfort.

La chiusura avviene grazie a due cinghie come sempre regolabili, e la struttura assicura un buon livello di traspirazione della pelle, evitando dunque i temuti bagni di sudore. La loro versatilità è totale, dato che possono essere usate in giardino, durante i lavori edili o per il fai da te. Il battistrada impedisce lo slittamento delle ginocchia, il che ovviamente rappresenta un prezioso vantaggio, sempre e comunque.

Si adattano a qualsiasi dimensione delle gambe, tengono benissimo per merito della chiusura a doppio gancio e sono certificate EN 14404. Inoltre, evitano di sovraccaricare la rotula e le articolazioni del ginocchio, si lavano senza problemi e sono facili da indossare e da togliere. Una delle note più interessanti è questa: rispetto ad altre ginocchiere economiche, questa non ha la chiusura in velcro (che si rovina facilmente), ma a clip.

Perché indossare le ginocchiere per lavoro?

Ci sono diversi motivi per cui si dovrebbero indossare le ginocchiere da lavoro, ma mi limito a elencare i più importanti.

Innanzitutto, proteggono le ginocchia dalle lesioni. Non importa se sei un professionista o se sei semplicemente un appassionato di bricolage o di giardinaggio: la protezione è sempre importante, specialmente per preservare le rotule e le articolazioni, oltre che per evitare gli incidenti legati al contatto con chiodi arrugginiti, pezzi di vetro, viti, schegge, pietre appuntite e via discorrendo.

Inoltre, sono comode da indossare e hanno un buon grado di assorbenza della pressione: vuol dire che potrai usarle anche se devi trascorrere diverso tempo in ginocchio. Come detto, possono essere regolate senza problemi grazie alla doppia cinghia con chiusura a clip, e sono traspiranti, quindi non dovrai temere né il calore eccessivo né il sudore.

Le ginocchiere per lavoro sono incredibilmente versatili, perché potrai utilizzarle per curare le piante e il giardino, per il fai da te, per la saldatura, la posa di listelli di legno e piastrelle, e molto altro ancora. Infine, a meno di non optare per una coppia di ginocchiere da lavoro professionali, sono anche economiche.

Ginocchiere da lavoro più vendute

Ultimo aggiornamento 2022-09-29 at 21:29 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

Lascia un commento